giovedì 14 maggio 2009

COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO

Ieri 13 maggio 2009, il SINDACO GIOVANNI ORLANDO ha fatto un comunicato stampa a fronte di quanto accaduto il 28 aprile 2009. Oggi su "La Stampa" e "La Prealpina" sono usciti due articoli che riassumono il contenuto del suo comunicato


"Comunicato stampa Orlando Giovanni Sindaco di Borgo Ticino A seguito della perquisizione avvenuta nella mia abitazione il 28 Aprile e di tutto quanto di simile è successo in quel giorno ad altre persone, sento doveroso esprimere prima di tutto a loro la mia grande solidarietà e comprensione. Dopo oltre 20 anni di lavoro al servizio del territorio mai avrei pensato che una mattina mi sarei svegliato con le forze dell’ordine nella mia abitazione a perquisirmi. Certamente se esistono sospetti che gli amministratori amministrano per il loro tornaconto, le indagini e i controlli devono essere fatti e quindi pur a fatica ne accetto lo scotto, ma a malincuore, anche se avrei preferito meno teatralità. A mio avviso il motivo che ha scatenato il blitz potrebbe risiedere negli innumerevoli esposti fatti negli ultimi otto anni nei miei confronti, esposti che non si sono mai conclusi con " rinvio a giudizio," ma sempre con l’archiviazione. La minoranza che è uscita dalle ultime elezioni amministrative molto ridimensionata, ha continuato con insistenza nel presentare esposti, denunce, ecc, ai Carabinieri, Procura, Regione Piemonte ed altri , con versioni assolutamente distorte. Le maggioranze e le minoranze si confrontano discutendo i problemi del paese nei Consigli Comunali. Con il passare dei giorni i fatti saranno obbligati a darmi ragione. Il mio modo di vivere é conosciuto da tutti, la mia imparzialità viene dimostrata e trasuda dagli atti amministrativi approvati e autorizzati, l’interesse pubblico è sempre stato in cima alle mie priorità. In 8 anni da Sindaco avrò firmato migliaia di pratiche di cui molte in materia urbanistica, certo qualche errore in buona fede potrei averlo commesso, la normativa è oggetto di continuo cambiamento e quindi diventa difficile aggiornarsi. Considerato che all’inizio del primo mandato elettorale non si riusciva a concretizzare granché, tenuto conto della pressione alla quale l’amministrazione era sottoposta da parte dell’ allora minoranza, sorella di quella attuale, ho dovuto fare scelte impegnative e difficili per poter realizzare il nostro programma elettorale, dare serenità e sicurezza ai dipendenti e in alcuni casi persino sostituirli. Devo affermare che fin ad ora ho sempre subito gli esposti senza reagire, quest’ ultima vicenda, piena di accuse infamanti, ha azzerato la mia tolleranza. Ora cambierò il mio modo di agire. Sono uno che pesa le parole e difficilmente mi altero, é mia abitudine metterci la faccia nelle cose in cui credo e nelle cose che faccio, non mi sono mai nascosto, quando sbaglio sono disposto anche se con fatica a riconoscerlo. Aver vinto le ultime elezioni con oltre il 75% dei voti vuol dire aver amministrato bene senza mezzi termini. Si rassegnino quelli che terrorizzano il paese con la politica delle minacce e giocando il ruolo delle vittime. Troppo facile recarsi presso la stazione dei C.C. a fare denunce generiche che obbligano le forze dell’ordine ad avviare indagini e ricerche con costi economici a carico di tutti i contribuenti. Si abbia il coraggio di uscire dall’anonimato e fare delle denunce precise nei miei confronti, non dire o scrivere " magari" , " forse", "mi sembra", "pare", "dicono ecc." non si può gettare il sasso e nascondere la mano. Questo strisciante metodo di calunniare, nascondendosi dietro all’anonimato o al nikname di qualche blog spazzatura, non può rimanere impunito. Ho il dovere, come sindaco del paese, di difendere e rilanciare la credibilità dell’Amministrazione Comunale di Borgo Ticino che rappresento, per altri due anni e cercherò di farlo in tutte le maniere lecite che le norme e la legge mi consentono. Borgo Ticino, lì 13/05/2009


Giovanni Orlando – Sindaco di Borgo Ticino"

44 commenti:

  1. Vogliamo rispondere al comunicato del sindaco ORLANDO GIOVANNI. Prima di tutto però lo abbiamo pubblicato in quanto, a differenza del suo modo di fare informazione e amministrare e di quello de "IL BORGO" che egli stesso rappresenta, è giusto che ognuno esprima la sua opinione.
    Il sindaco ORLANDO, nel suo comunicato, dice che la causa del blitz "potrebbe" essere imputata alla minoranza e poi si altera sul fatto che qualcuno abbia fatto alcuni esposti con i "forse" e i "magari": e lui che cosa sta facendo e dicendo? LA STESSA IDENTICA COSA........ Come può lui sapere quali sono le cause che hanno portato al blitz? LA MINORANZA CONSIGLIARE, con la quale egli non vuole dialogare, come risulta dalle lettere che ci hanno inviato i consiglieri, come risulta dalla sua volontà di convocare i consigli alle ore 18.30 perchè così è certo che la minoranza non possa partecipare, E' COSI' FORTE DA POTER SMUOVERE I CARABINIERI E LA PROCURA!!!
    Se fosse stata così forte, forse visto gli "innumerevoli" esposti fatti negli anni, la procura sarebbe dovuta uscire molto prima.
    In merito al blog spazzatura, speriamo che il SINDACO non si riferisca a questo blog, in quanto la cosa ci offenderebbe molto e ci infangherebbe in quanto su questo blog è data a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione. C'è chi scrive a favore di uno o dell'altro e non è nostra volontà censurare qualcuno: se le cose scritte non piacciono al sindaco perchè toccano e fanno barcollare la sua onnipotenza, ci spiace per lui, ma basta....QUESTO BLOG NON E' UN ALTRO "IL BORGO" DOVE SI E' SOLITI SCRIVERE SOLO LE COSE BUONE E A FAVORE DI QUESTO SINDACO IN QUANTO A LUI LEGATO POLITICAMENTE. QUESTO BLOG NON E' NEANCHE IL CULTURALBORGO DOVE TUTTO E' IN MODERAZIONE E DOVE NON SI PUO' PARLARE DI ALTRO CHE NON SIA CULTURA. NON E' COMPARSA UNA SOLA NOTIZIA SUL BLITZ DEI CARABINIERI E SUGLI AVVISI DI GARANZIA.
    TUTTE LE NOTIZIE INSERITE SONO DOCUMENTATE E TRASPARENTI. I COMMENTI NON POSSIAMO CERTO CENSURARLI O CESTINARLI.
    BASTA A FARE LE VITTIME!!!
    NOI ABBIAMO PUBBLICATO IL SUO COMUNICATO, VEDREMO CHE COSA FARA' IL SUO BORGO!!!

    RispondiElimina
  2. Visto che il blog culturalborgo è stato qui citato più di una volta in relazione ai noti fatti che hanno coinvolto sindaco ed altre persone ritengo di dover precisare quanto segue:
    1. Su culturalborgo la notizia non è apparsa perché, fin dall’inizio, venne annunciata una conferenza stampa del sindaco – che rappresenta non solo se stesso, ma il Comune – dunque un documento ufficiale. Al contenuto di questo documento ufficiale dunque mi attengo. Una questione di forma, oltre che di sostanza, d’accordo, ma il rispetto della forma non ha mai nuociuto al vivere civile.
    2. Sono convinta che in caso di indagini gli unici legittimati a dare informazioni, qualora lo ritenessero utile o necessario, sono, oltre ai diretti interessati, solo i responsabili delle stesse (forze dell’ordine, magistratura). Tutto il resto rischia di essere trasformato in pura chiacchiera, inutile. D’altra parte non sono mancati gli articoli dei periodici – tutti presenti sul sito comunale, altra voce ufficiale, nella rassegna stampa – insieme al comunicato del sindaco. “Ricopiare” il tutto su culturalborgo non sarebbe stato superfluo oltre che inutile?
    Infine mi sia concesso di fare due precisazioni.
    La prima, sulla quale torno per l’ultima volta, riguarda la moderazione alla quale sono sottoposti i commenti prima di essere pubblicati su culturalborgo. La moderazione (presente nella maggior parte dei blog) è stata introdotta dopo che erano stati inviati commenti ingiuriosi e violenti, a dir poco; ed il responsabile di un luogo pubblico è tenuto ad allontanare chi è violento o arreca disturbo agli altri utenti, o addirittura li istiga a comportamenti illegali e scorretti. La censura è ben altra cosa, qui si tratta semplicemente di tutelare la decenza di un luogo di informazione e di discussione, che non può diventare il luogo di sfogo dei più bassi istinti. Gli interventi critici corretti o mediamente corretti, infatti, sono rimasti.
    La seconda, se mi è permessa, è il fatto che in borgoticinovero mi pare presente una contraddizione: vi si afferma infatti la volontà di perseguire sempre e solo la verità e tuttavia viene tenuta nascosta l’identità di chi lo gestisce, non ci sono dei nomi (concreti e reali) che si assumano la responsabilità di quanto vi è pubblicato (non parlo, ovviamente, dei commenti degli utenti, ma proprio degli amministratori del blog), non c’è nessuno, insomma che, per dirla con le parole del sindaco, “ci mette la faccia”. Suvvia, un po’ di coraggio: identificatevi, firmatevi. L’anonimato non fa bene a nessuno. Anche perché prima o poi ai visitatori verrà il dubbio che non valga la pena stare a discutere con volti nascosti, con anonimi ad oltranza. E’ un consiglio, al quale unisco un saluto, Eleonora Bellini

    RispondiElimina
  3. Buonasera a tutti, visto i commenti lasciati da culturalborgo e da un utente anonimo, ci permettiamo di rispondere anche senza metterci la faccia.
    Siamo d'accordo con lei, caro assessore, sul fatto che le persone interessate alla questione e legittimate a dare informazioni siano proprio le forze dell'ordine. Peccato però che, dagli articoli pubblicati e dal comunicato stampa del sindaco, lo stesso sindaco non sembra della sua stessa opinione. Infatti, pur non essendo probabilmente ancora certo delle motivazioni del blitz e degli avvisi di garanzia (forse sono passati pochi giorni perchè lui potesse vedere gli atti giudiziari), il sindaco ha sparato a zero sui carabinieri e su tutte le forze dell'ordine dichiarando anche la sua volontà di fare di tutto per eliminare la caserma dei carabinieri a borgo ticino. Non credo proprio che tale comportamento sia accettabile o quantomeno giustificabile.
    In merito alla questione della moderazione dei commenti del blog, abbiamo visionato vari blog tra cui querlli a sfondo politico gestiti da privati cittadini, di consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, di piccoli gruppi di cittadini di tutta italia: solo alcuni sono firmati, altri vengono usati come il nostro blog per esporre fatti e avvenimenti del proprio paese. Non riusciamo a capire come mai solo in questo caso, e per il nostro blog, viene posta la questione sulla firma o sull'identità dei gestori del blog. INTERESSATEVI DELLE COSE CHE SCRIVIAMO E NON PREOCCUPATEVI DI CHE FACCIA ABBIAMO.
    Come più volte scritto e ribadito, noi scriviamo di fatti e avvenimenti che ci vengono esposti e documentati: tutte le scelte dell'amministrazione hanno un numero di delibera e delle firme, tutte le notizie sono prese anche dai giornali, alcune volte i cittadini ci inviano mail e documentazione sulla quale lavorare.
    In merito ai commenti, non è nostra volontà censurare o cestinare commenti inappropriati, perchè vogliamo che la gente, che si sfoga in questo modo, si renda conto dei suoi limiti anche grazie alle opinioni di altri commentatori: "sbagliando si impara" e chi ha la cultura e l'intelligenza deve aiutare chi non ce l'ha.
    All'utente anonimo, invece, rispondiamo come sopra che noi non facciamo "denuncie", ma raccontiamo i fatti documentandoli. Il reato di diffamazione esiste in Italia, come esiste quello di calunnia, ingiuria, falso in atto pubblico, omissione d'ufficio, petulato e associazione a delinquere............

    RispondiElimina
  4. utente anonimo17 maggio 2009 21:00

    Il BORGO come voi sapete e come sa il popolo borgoticinese è fatto di persone con nomi e cognomi e non di anonimi.
    E se ci sono responsabilità ognuno si prende le proprie, come qualcuno, come voi sapete, ha gia pagato i suoi errori.
    Qui invece si lavora nelle tenebre ...
    Scacciate gli zombi che si nascondono in voi!
    Venite alla luce come tutti gli umani.

    RispondiElimina
  5. utente anonimo18 maggio 2009 20:50

    Firmatevi o fermatevi...... e intanto nessuno si firma.
    La faccia di tolla non ce la vuole mettere nessuno.

    RispondiElimina
  6. utente anonimo18 maggio 2009 21:17

    "" Noi siamo pronti a difendere la nostra folgorante vittoria con la stessa intrepita decision con la quale l' abbiama conquistata... ""

    sapete che l'ha detto ... il sindaco lo penso ... no non l'ha detto lui

    RispondiElimina
  7. utente anonimo18 maggio 2009 22:16

    Prima di creare risposte ridicole e scontate,a mò di arrampicata sugli specchi specifico che le parole esatte non sono "borgoticinesi ribellatevi non se ne può più di questi terroni",ma sono le seguenti:

    attimo di silenzio che precede l'opera..

    "che vergogna.....ma come si fa a vivere in questo paese?! ormai è invaso dai terroni....come dimostra la scritta in piazza della pace... non si può più vivere...vi prego...se è rimasto ancora qualche piemontese...facciamo qualcosa per fermare la terronia, il nostro "caro" sindaco e tutti questi comunisti!!!!"

    Ecco a voi,cambiando l'ordine degli addendi,il risultato non cambia...VERGOGNA!

    RispondiElimina
  8. utente anonimo19 maggio 2009 03:32

    #6
    Tiipo ghetto americanopo ghetto americano. Lei mi fa ridere non parli di " GHETTO AMERICANO" . io o visto il getto Calabrese a Lausanne, Geneve, Frankfurt am Mein, London, New York.
    Non mi parli di ghetto i suoi amici del ghetto non parlavano , Francese, Tedesco. o Inglese. Erano gli stessi membri del getto che lei appartiene dopo anni non hanno a la dececenza di apprendere la la lingua dove erano ospiti o erano cittadini. Come lei non a' appreso il nostro dialetto' Pieta non a l' intelligenenzia

    Ma discpiace sa parli mia bel ' Litalian ma al noter dialet m' al dismantive mai.
    Se lei firma la risposta io firmero la mia borgoticinovero sa chi sono

    RispondiElimina
  9. utente anonimo19 maggio 2009 04:08

    Sono il #15 per il#6
    Mi scuso il mio italiano non e' perfetto," It is a Freudian slip"
    Il sindaco di Borgo non parla e non scrive un italiano perfetto senza pensare al dialett dal Borg.
    Per la persona che vuole saper perche non dormo alle 3.55 di martedi, del Pacifico sono le 18.55 di lunedi o - 8 GMT

    Il fuso orario.

    RispondiElimina
  10. utente anonimo19 maggio 2009 21:42

    Sappiamo egr. sig. Brasca perchè lei non dorme, ma sarebbe meglio che dormisse così non sparerebbe simili cazzate. O farebbe meglio a utilizzare il suo tempo a riprendere a studiare l'italiano.
    Se vuole parlare della realtà italiana e borgoticinese dovrebbe viverci, forse è cambiato qualcosina dalla sua partenza.

    Capitan Uncino

    RispondiElimina
  11. utente anonimo19 maggio 2009 22:15

    Seguo con molto interesse gli episodi di Borgoticino. Premetto o lasciato Borgoticino nel lontano 1965. Da quel tempo venivo a visitare i genitori ogni 2 anni. L'ultima volta a Aprile 2007.
    Come o' trovato Borgoticino dal 2001 a 2007.

    Lo trovato decaduto, con poche risorse molte costruzioni che infrangono nel verde che Borgoticino era famoso, Giovani che per lavoro devono andare fuori paese, La squadra di calcio non esiste più, Negozi alimentari che hanno chiuso o chiudono. Se i Borgoticinesi non sono d'accordo con il sindaco sono chiamati dei razzisti. Il sindaco che invettiva contro i carabinieri, attraverso i rilasci stampa. E il dovere della minoranza di criticare la maggioranza con educazione e' dovere della maggioranza di criticare la minoranza con la stessa educazione.
    Come o detto prima lasciai Borgoticino tanto tempo fa o ancora fiducia nella giustizia Italiana ma come nel resto del mondo poca nei politici. Come disse poco tempo fa un mio caro amico che anche lui e partito da Borgoticino anni prima di me "
    Borgoticino e' un paese senza anima"
    io aggiungo che se continua cosi "E"sull 'orlo del baratro oppure e' come il Titanic". Carissimi Borgoticinesi svegliative
    Sono sicuro che molte persone non sono d' accordo con le mie opinioni no mi chiamano razzista e se lo fanno per favore mettete il vostro nome
    Votaire disse:I disapprove of what you say, but I will defend to the death your right to say it.
    Ex Borgoticinese
    Osvaldo Brasca.
    Study the past if you would define the future.

    RispondiElimina
  12. utente anonimo19 maggio 2009 22:32

    Cpian Uncino
    lei fa parte di PETER PAN
    Bella commedia musicale lo trovata divertente

    RispondiElimina
  13. utente anonimo20 maggio 2009 02:22

    Signor # 23, 24 caro Capita Uncino, lei e' molto furbo , mah i furbi si fanno prendere facilmente.
    Io sono sicuro che il Signor Brasca dorme, infatti dorme bene Capitan Uncino il Brasca e dall' altra parte del mondo, pero' la Famiglia del Brasca in questo caso i Cerutti hanno fatto il paese, IL padre era a Borgoticino prima della Guerra,I Cerutti mi pare prima che lei siano nato, si il Sindaco ha vinto con il 75 % dei voti, quanti ne ha comperati con favori, aiuti, chi ha guadagnato non sono i Borgoticinesi ma da altre parte dell' Italia, sa lei Capitan Uncino quella parte che noi del nord a dato tanti soldi , che ancora adesso non si sono visti i frutti , sono sicuri che lei Capitan Uncino sa' il totale dei soldi , cominci a contare da Alcide Degasperi , Fanfani, Andreotti, e via, sono anche sicuro che molta gente elevate nel giro hanno fatto tanti soldi , questi erano anche soldi miei. comunque Capitan Uncino perche' il Signor Brasca e' fuori e vive altrove non pensa che sia un burattolo del sistema , Capitan Uncino forse lei e' un burattolo del sistema del Sindaco Orlando.
    Sono sicuro che il Signor Brasca dorme, e lei come dorme, se e' innocente bene, se no non molto bene

    RispondiElimina
  14. utente anonimo20 maggio 2009 02:46

    # 24
    "Nell'anonimato da veri codardi". Parole da lei scritte
    Ora -8 GMT 17.26 di martedì 19 maggio.
    Lei e' vero codardo LEI si nasconde nell anonimato come uno che accusa e non a' il coraggio di scrivere il proprio nome. Per fortuna io sono partito da Borgo anni fa e per gente come lei che o un bel piacere di avere lasciato lei e gente come lei che trovo ignorante e ottusa. Mi scuso ancora se il mio italiano non e perfetto lo spiego in inglese
    I have waisted to much of my valuable time with you and your ignorance.

    PS: Noi Brasca paghiamo ancora tasse a Borgoticino e' o tutti i diritti di parlare. Lei le tasse le paga?

    Osvaldo Brasca.
    Study the past if you would define the future.

    RispondiElimina
  15. utente anonimo20 maggio 2009 03:15

    Sappiamo egr. sig. Brasca perchè lei non dorme, ma sarebbe meglio che dormisse così non sparerebbe simili cazzate. O farebbe meglio a utilizzare il suo tempo a riprendere a studiare l'italiano.
    Se vuole parlare della realtà italiana e borgoticinese dovrebbe viverci, forse è cambiato qualcosina dalla sua partenza.

    Capitan Uncino


    Capitan Uncino... ma' che bel commento... imparare l'italiano, vero si bisogna farlo perche a Borgo si parla un dialetto che non si conosce,un italiano che sembra di un altro mondo. si vergogni per quei commenti, vergogna, quelol che a' cambiato lei non vede, quello che la gente dice lei non sente, quello che succede a borgo lei e' cieco, se vuole fare lo spiritoso... va bene ci sto ... pero il tempo e' poco per gente come lei, si tira la testa fuori dalla sabbia... o dalla puzza.

    RispondiElimina
  16. utente anonimo20 maggio 2009 03:22

    Cpian Uncino
    lei fa parte di PETER PAN
    Bella commedia musicale lo trovata divertente
    utente anonimo

    Strano lei parla del Signor Brasca di andare ha imparare ' L' ITALIANO, pero e' lei che no sa scrivere la stessa lingua... ma sa l'inglese... vedi peter pan... bravo o forse brava.
    Peter Pan Captain Hook.. starring Dustin Hoffman... si ricorda.. o forse il sindaco orlando in questo caso

    RispondiElimina
  17. utente anonimo20 maggio 2009 03:34

    Sappiamo egr. sig. Brasca perchè lei non dorme, ma sarebbe meglio che dormisse così non sparerebbe simili cazzate. O farebbe meglio a utilizzare il suo tempo a riprendere a studiare l'italiano.
    Se vuole parlare della realtà italiana e borgoticinese dovrebbe viverci, forse è cambiato qualcosina dalla sua partenza.

    Capitan Uncino


    Capitan Uncino, sono sicuro che il signor Brasca sia a dormire, perche no ha il tempo di rispondere alle sue ignoranze e a commenti cosi intelletuali nel quale lei si dimostra di un superiorita' e di un universo che per noi mortali non siamo ancora arrivati .. comunque speriamo fortemente che con la guida del nostro caro sindaco, con la vostra direzione arriveremo alla liberazione della nostra poca intelligenza umana, che come ho detto non arriva al suo desiderio ...

    RispondiElimina
  18. utente anonimo20 maggio 2009 03:45

    # 24 . io la conosco e sono sorpreso dei suoi commenti veramente mi lascia pui di perplesso, stupito che una persona come lei di grande intelligenza, maturita, saggezza, imparzialita' srvive cose cosi :
    altri borgoticinesi hanno lasciato il paese ... e cosi via .

    sono andati via non e perche non piaceva ma
    era per imparare altre colture, cose che per lei sono non sono importanti
    pensando alla sua immensa qualita di statista

    RispondiElimina
  19. ADESSO BASTA.
    Questo commento è indirizzato a tutti i commentatori che si permettono di dire a uno o ad un altro "tu puoi parlare e tu no". E' stata nostra volontà consentire a tutti e diciamo tutti di poter esprimere la propria opinione. Il Sig. Brasca si può permettere di dire quello che vuole sul suo paese come qualsiasi altra persona. Per vedere lo schifo che c'è in questo paese non c'è bisogno di viverci, ma basta informarsi, chiedere e ascoltare tutte le campane. Voi che siete dalla parte del vostro sindaco, che vi permettete di citare le elezioni politiche come la "liberazione della popolazione borgoticinese", dovreste informarvi di più e non ascoltare le sole parole di una corrente politica. In questo paese l'unico periodico di informazione era ed è "il borgo" che è nato nel 1997-1998 per diffondere il pensiero politico della sinistra borgoticinese. NESSUNO HA MAI AVUTO LA POSSIBILITA' DI ESPRIMERE UN'OPINIONE DIVERSA E IL BORGO NON HA MAI DATO A NESSUNO LA POSSIBILITA' DI ESPRIMERE LE SUE PERPLESSITA' SULL'OPERATO DELL'AMMINISTRAZIONE ORLANDO. Adesso in questo blog vi permettete di dire ad uno o all'altro se può parlare o meno: MA CHI CREDETE DI ESSERE? Siete forse quelli che hanno ridotto così questo comune? Vi vantate del 75% dei voti delle elezioni e perchè? Visto quello che è successo nell'ultimo mese, forse dovreste porvi altri quesiti e non venire su questo blog per offendere chi esprime un'opinione diversa dalla vostra. RICORDATE, COME ABBIAMO GIA' RIBADITO, CHE TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE SONO DOCUMENTATE!!! SE POTETE CONTROBATTERE, ALLORA FATELO, MA CON DOCUMENTI ALLA MANO?
    Ricordatevi in ogni caso che in Italia esiste ancora la libertà di pensiero e parola.............
    Ai sostenitori del sindaco, scriveteci quali sono per voi le grandi cose che ha fatto il sindaco e la sua amministrazione, che cosa ha fatto per il bene del paese? SCRIVETE..............

    RispondiElimina
  20. utente anonimo21 maggio 2009 02:28

    #33 Bravo, viva il 1952, per il Dr. Roberto Celesia, un grande saluto di cuore al Dr. Mario, E Dr. Massimo, saluti .
    ciao dal Canada
    viva il 1952

    RispondiElimina
  21. utente anonimo21 maggio 2009 03:49

    Signor 32, mi scusi il ritardo sono appena arrivate a casa dal lavoro. Prima di tutto se lei non e' in Capitan Uncino le chiedo scusa, pero voglio dire che i calcoli li ha sbagliate lei, si io la conosco, e devo dire che lei fa parte del problema e non della soluzione, comunque la vita avanti, si lei e' un " statista" con un alto quoziente di intelligenza politica .. e saggiezza, che ovviamente noi gente comune non ci siamo ancora arrivati, spero con grande fervore che lei ci dia lezioni a come vivere


    ciao a presto

    RispondiElimina
  22. utente anonimo21 maggio 2009 10:37

    Come volevasi dimostrare, nessuno conosce nessuno, e fatti non sono fatti ma solo punti di vista, la realtà ognuno se la crea per se.
    Perchè Il Borgo (periodico di sinistra) dovrebbe dare a voi la possibilità di diffondere il Vostro pensiero?
    Visto la possibilità:"Ricordatevi in ogni caso che in Italia esiste ancora la libertà di pensiero e parola............. ". Bastava un piccolo impegno, quattro soldi e un foglietto A4 per diffondere tra i borgoticinesi il vostro illuminante pensiero.

    Ps: Una peluche in regalo per chi mi conosce.

    Capitan Uncino
    (non quello di Peter Pan)

    RispondiElimina
  23. utente anonimo21 maggio 2009 17:39

    # 37, grazie per il suo commento, sono Gianpaolo Brasca, sono io che ho scritto il # 34, conosco la Famiglia Celesia fin dai primi passi della mia vita, sono fiero di seere borgoticinese, mi considero un grande amico della famiglia Celesia, come molti altri , se vuole in nomi me lo faccia sapere. Il Dott. Mario era il nostro dottore,con Roberto siamo amici per sempre . Si ho lasciato borgo, comunque non mi scordero mai dei miei amici anche se manco da molto tempo... questo se lo ricordi per il resto della sua vita!!

    Gianpaolo Brasca
    Parksville, British Columbia
    Canada

    RispondiElimina
  24. utente anonimo22 maggio 2009 04:43

    #34.36,32,32


    Vous n'avez le couille de mettre vote signature vous cette un con comme le reste de votre copain le maire inclus



    GMT-10

    RispondiElimina
  25. Da una lettura più attenta del comunicato del sindaco ORLANDO GIOVANNI e dalla risposta della minoranza consigliare del gruppo "Borgo Ticino Domani", abbiamo notato alcune sfumature che qui vogliamo sottolineare.
    Il sindaco ORLANDO dichiara che,pur avendo ricevuto "innumerevoli" esposti, egli non è mai stato rinviato a giudizio. Allora le domande che poniamo al nostro sindaco sono:
    SE LEI NON E' MAI STATO RINVIATO IN GIUDIZIO VUOLE DIRE CHE ALMENO IN TRIBUNALE C'E' ANDATO E CHE FORSE HA AVUTO MODO DI LEGGERE LE ACCUSE CHE LE VENIVANO MOSSE E DA QUALI ESPOSTI AVESSERO AVUTO ORIGINE?
    SE COSI' E', PERCHE' LEI PARLA DI ESPOSTI ANONIMI IN CONTINUAZIONE?
    SE LEI NON E' MAI STATO RINVIATO A GIUDIZIO, PERCHE' NON RILASCIA DICHIARAZIONI IN MERITO A TUTTI QUESTI ESPOSTI E QUESTI "NON RINVII A GIUDIZIO"?
    PERCHE' NON COMPARE NESSUNA DELIBERA DI GIUNTA IN MERITO AL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI A FRONTE DEL SUO NON RINVIO A GIUDIZIO? Se non erriamo qualche anno fa, venne pubblicata una delibera con la quale Le venivano rimborsate le spese legali. ORA, INVECE, CHE COSA STA SUCCEDENDO?
    ABBIAMO LA NETTA SENSAZIONE CHE LEI VOGLIA RACCONTARCI LA STORIELLA DELLA BUONA NOTTE CON IL LIETO FINE PER FARCI ADDORMENTARE.
    LA INVITIAMO, PERTANTO, AD AVERE PIU' RISPETTO PER I SUOI INTERLOCUTORI VISTO CHE TUTTI CI CONSIDERIAMO DOTATI DI INTELLETTO.
    LA INVITIAMO, PERTANTO, A FORNIRCI LE INFORMAZIONI VERITERIE "DOCUMENTATE" IN MODO DA CONVALIDARE LE SUE DICHIARAZIONI.
    SE COSI' NON FOSSE AVREMMO LA SENSAZIONE CHE LEI VOGLIA FARE SOLO LA VITTIMA AGLI OCCHI DEI SUOI ELETTORI!!!

    RispondiElimina
  26. utente anonimo25 maggio 2009 23:09

    Eccomi di nuovo..caro n°34,ribadisco di essere sicuro di non conoscerla,ma sinceramente non in tendo prolugarmi molto partecipando alla sua masturbazione mentale riguardo la mia identità,ho altro da fare sinceramente..credo inoltre che chiunque partecipi al dibattito politico,limitandosi a battute stizzite e ironiche e chiudersi nell'ignoranza di chi crede di poter dire chi sia il problema e chi la soluzione,senza rilasciare altro che una gran fuffa,si commenti da solo...per il numero 33 io non intendo smetterla perchè lei me lo dice,sono un cittadino che trova ridicolo e abominevole il buon 99% di questo forum,oltre che di una bassezza allarmante,e come tale commento come e quando ritengo sia giusto..le opere che il sindaco ha fatto per il paese sono troppe per essere segnalate..posso dire quella della precedente amministrazione però..un campo da calcetto che sembra uno zerbino,la rivalutazione della via orgoglia come centro storico usando autobloccanti,che ogni tanto saltellano ancora..poi basta,sinceramente non ricordo altro..ritiratevi state perdendo tempo..
    Greetings

    RispondiElimina
  27. utente anonimo25 maggio 2009 23:16

    cosa ha fatto il sindaco?
    pavè,asilo,scuole medie rifatte,opera pia volpi,carceri in fase di ristrutturazione,area mercato,semafori,marciapiedi,la chiesa con l'ausilio della parrocchia,sistemazione della via valle e dei passaggi pubblici,centri sociali con ricoveri e appartamenti bisognosi e anziani,pannelli solari ecc ecc..CHI CAZZO LE HA FATTE STE ROBE?!IL CELESIA?!
    NOOOOOOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  28. utente anonimo26 maggio 2009 17:04

    Caro # 50, io mi sono indivuduato sono Gianpaolo Brasca, sono anche il 34. fiero di essere un amico della Famiglia Celesia !

    Parksville, British Columbia
    Canada

    RispondiElimina
  29. All'utente #50 e #51, stiamo raccogliendo informazioni per rispondere al suo commento. Al più presto, pubblicheremo la risposta.
    Saluti a tutti

    RispondiElimina
  30. utente anonimo28 maggio 2009 00:39

    Raccogliete ...raccogliete...
    Ma siete mai passati per Borgo Ticino?
    Le cose fatte sono sotto gli occhi di tutti.
    Toglietevi le fette di salame dagli occhi.

    RispondiElimina
  31. caro utente #58 e #59, siamo felici di constatare che, pur avendo invitato lei e qualcuno altro ad un minimo di educazione, il messaggio non sia stato percepito. allora, se lei vuole continuare ad insultare questo blog, i suoi commentatori o tutti quelli che la pensano diversamente da lei faccia pure, noi non la censureremo......si ricordi solo che il primo ad insultare e sputtanare la gente a quanto pare è proprio lei.......

    IN CASO CONTRARIO SE NON LE PIACE QUESTO BLOG O QUELLO CHE VIENE SCRITTO NON LO VISITI O NON LO LEGGA..... LEI E' LIBERO DI FARE QUELLO CHE VUOLE..... VIVIAMO ANCORA IN UN PAESE LIBERO....

    RispondiElimina
  32. utente anonimo29 maggio 2009 17:21

    # 58 , avere opinioni diverse va bene, insultarmi no adesso no.
    Gianpaolo Brasca

    RispondiElimina
  33. utente anonimo29 maggio 2009 19:14

    # 58 sono " questo brasca " come dice lei , Scemi di guerra non lo sono, infatti e' diverso, va bene che lei se ne frega di me, lo stesso per lei, ignorante non lo sono, pensando alla mia posizione di lavoro , e nelle vita, si sono andato via per ragioni di lavoro fatto un buona carriera professionale / privata, ho visto un po'di mondo , ne sono fiero, baraccone non lo sono e sono sicuro che gente che la pensa diversamente da lei non sono baraccone, il sindaco ha i suoi problemi sono affari politici o personali ne faccia quello che vuole. idiozie sono per lei, galoppino , sputtanare , grande parole, si sta bene " dall altra parte dell oceano,abbiamo tutto, olio, diamanti, metano, grandi foreste , tantissimo pesce, la miglior carne bovina del mondo, grandissime praterie, grandissimi laghi, fiumi, gente molto interessante , grande varireta' di colture diverse lei dovrebbe visitarci io la invito illuminata , no non lo sono , ce ne sono gia troppi di illuminati , e non sono interessato. no non vengo una volta ogni due anni , ma molto piu raro per via del lavoro che mi porta in altri parti dell mondo, in fatti sono molto dispiacuto che non sono potuto venire quando e morta mia cugina , sono molto triste per questo. spero di essere li nel 2010, e io lo aspetto qui dall altre parte dell oceano.
    per finire la ringrazio ancora per i sui generosi insulti.
    # questo brasca"

    RispondiElimina
  34. utente anonimo29 maggio 2009 19:54

    58

    " Allora,carissimi scemi di guerra in tempo di pace"

    signor 58 , il suo commento e' offensivo a tutti i Veterani / Partigiani, Soldati e Martiri del paese e tutti che hanno dato la vita per Borgoticino , si vergogna e prenda le sue responsabilita

    RispondiElimina
  35. CONCORDIAMO CON LE PAROLE DEL SIG. BRASCA E CONDANNIAMO FORTEMENTE LE PAROLE DEGLI UTENTI #58, #50, #51 E TUTTI QUELLI CHE VENGONO SU QUESTO BLOG PER INSULTARE LE PERSONE CHE LA PENSANO IN MODO DIVERSO DAL LORO.
    LE OFFESE MOSSE CONTRO IL BLOG, TRA CUI "COVO DI IMBECILLI", "IDIOZIE", "FANTASTICHERIE", "SCEMI DI GUERRA", "FENOMENI DA BARACCONE", "BANDA" E TUTTE QUELLE LASCIATE DAI SOSTENITORI DEL SINDACO, FORSE, SONO SINTOMATICHE DI UNA SITUAZIONE CHE ORMAI STA PORTANDO BORGO TICINO SULL'ORLO DEL BARATRO.....
    RIMANIAMO ANCORA PIU' SORPRESI, PERO', DI COME, DAVANTI ALLE NOSTRE OSSERVAZIONI SULL'AMMINISTRAZIONE ORLANDO, NON CI VENGANO DATE RISPOSTE DOCUMENTATE E LEGATE AI FATTI, MA SOLO INSULTI..................
    QUESTO E' ORMAI BORGO TICINO E NON PASSA GIORNO PERCHE' TUTTO QUESTO DIVENTI SEMPRE PIU' EVIDENTE.

    I SIG. BRASCA HANNO UN RISPETTO PER QUESTO PAESE CHE NESSUNO DELLE PERSONE CHE SCRIVE IN QUESTO BLOG O, ANCORA PEGGIO, CHE VIVE A BORGO TICINO HA MAI DIMOSTRATO.

    P.S.: per concludere con una battuta, i sig.ri Brasca scrivono meglio in italiano di molti dei nostri utenti e soprattutto di lei utente #58; le conviene controllare nel libro di grammatica italiana (se ne possiede uno) come si scrive "un'ignorante".

    RispondiElimina
  36. utente anonimo1 giugno 2009 21:27

    Sono il n°65
    L'unica persona con manie di protagonismo in questo forum è una e inarrivabile,e si chiama "BTvero"..lei può anche pensare per comodità che tutto ciò sia opera di una sola persona,io so quali sono i miei post e quali non,lei faccia pure sinceramente non mi interessa più di tanto la cosa,ma si fidi,in paese ci sono molti più sostenitori del sindaco di quanti lei possa immaginare..di errori grammaticali non ne vedo molti sinceramente,forse di battitura,ma è ridicolo anche stare qua a parlare di queste bazzecole,specie se poi è lei il primo a rilasciare perle di sana competenza linguistica quale "i sig. Brasca hanno"..il suo cercare in ogni mio intervento l'errore grammaticale nascosto,quasi come se questi fossero spiragli su cui basare ogni sua rappresaglia è inquietante,è sintomo di una repressione latente e di profonda disperazione che la pone quasi in uno stato di regressione mentale,sfiorando i confini dell'infantilità..si fidi di me,lasci la politica a persone che hanno i numeri,ognuno di noi ha punti deboli e punti di forza,ognuno ha le sue competenze,magari nel suo caso sono parecchie,ma non la politica,che di sicuro è il suo debole,lo si vede nel modo in cui affronta ogni discorso,quasi con quella rabbia di chi con insicurezza cerca di farsi valere in un mondo che non gli appartiene..si riguardi,si dedichi ad altro magari con successo,ma la politica non fa per lei,è un consiglio umano,senza malizie,rilasciato dopo tutti questi dibattiti,a cui lei non è mai riuscito a darmi risposte concrete.

    RispondiElimina
  37. utente anonimo1 giugno 2009 21:33

    in questo caso i due interventi sopra sono miei,colpa della vostro blog che non è il massimo ho dovuto rifare,per poi vedere che il primo era stato pubblicato..consiglio abbandonate splinder,c'è di meglio.
    Greetings

    RispondiElimina
  38. utente anonimo3 giugno 2009 05:04

    #58
    Allora,carissimi scemi di guerra in tempo di pace..a me del signor Brasca non me ne frega proprio nulla,mi fa sorridere il fatto che questo tizio si metta a scrivere battute e offese in inglese..per me solo un'ignorante ha questo metodo di mediazione,PERCHE”LA SUA IGNORANZA SI VEDE e comunque devo far davvero i miei complimenti a questo Brasca..ha fatto bene ad andarsene,il paese ha già schiere di fenomeni da baraccone LEI E SUOI COETANEI SON I PRIMI ESEMPI,non se ne sentiva il bisogno sinceramente..io potrei andare avanti giorni,mesi a ribattere questi interventi..sono pieni di idiozie e in quanto fantasticherie è anche fin troppo facile romanzarci sopra..ma lascio far teatro ad altri..allo stesso covo di imbecilli LEI A SCRITTO IL LIBRO che,continuando a chiedere la mia identità quando non sono io a sputtanare gravemente una persona ( FORSE LA CONOSCE BENE ),continuano a denigrare il sindaco e come contentino lascia mostrare il nome di un galoppino che se ne sta tranquillo e beato dall'altra parte d'oceano ( CHE OCEANO),e pretende di poter dire le sue sulle meccaniche di un paese che visita in prima persona una volta ogni due anni,una persona (OGNI DUE ANNI SI VEDE QUANTO BORGOTCINO ABBIA PERSO LO SMALTO DI UN TEMPO CHE FU’) che si ritiene talmente illuminata da poter basare giudizi su dichiarazioni di persone chiaramente di parte..ripeto,continuate a commentarvi da soli..
    utente anonimo

    Come e' abituale vi nascondete con l' anonimato
    Vous n'avez pas le couille de mettre votre nom

    E noi scemi di guerra Se non era per i scemi di guerrra oggi in via Vittorio Emanuele il passo d' oca e' normale
    Durante la WWII mio padre a dato il lavoro e pane a mezzo Borgoticino. Che cosa a fatto lei o la sua famiglie della terra pipina Forse lei ignorante stupido immigrante del sud da dove lei arriva non mi interessa , Sono contento che noi fratelli Brasca abbiamo lasciato Borgoticino , prima che lei e la vostra sorte corrota arrivati a distruggere questo paese di cultura e avete portato solo mafia n''dragheta ignoranza

    Risultato della guerra
    Borgo dove nel lontano 1944


    1)Cerutti Cesare, di 18 anni;
    2) Ciceri Luigi, di 23 anni;
    3) Fanchini Giovanni, di 26 anni;
    4) Lucchetta Aiberto, di 22 anni;
    5) Meringi Giuseppe, di 19 anni;
    6) Pizzamiglio Benito, di 22 anni;
    7) Silvestri Andes, di 29 anni;
    8) Tosi Francesco, di 30 anni;
    9) Parracchini Olimpio, di 28 anni;
    10) Nicola Narcisio, di 23 anni;
    11) Gattoni Rinaldo, di 22 anni;
    12) Tonioli Cesare, di 28 anni.

    Lo chieda ai parenti di questi giovani cosa ne pensano della sua opinione

    lei a insultato tuuti giovai che hanno combattutu per la liberta dio tutti. Mi dispiace che sia la sua. Spiacevole a dirlo si vergogni Nonpotei vivee vicino a gente come lei; CODARDO

    Grazie della sua diatribe.
    Sono onorato della suo insulto.,
    Sono stato insultato da persone piu intelligenti





    Study the past if you would define the future.

    RispondiElimina
  39. utente anonimo3 giugno 2009 05:08

    58
    Lei e peggio di un topo delle fogne di Parigi un insulto a tutte le persone che hanno combattuto per la sua LIBERTA"

    RispondiElimina
  40. utente anonimo3 giugno 2009 22:21

    # 58
    I was not going to do this, however you must have answers.
    to insult you is not part of my etiquette like you did to insult you is not part of my borgoticino like you did to insult you is part of how I was brought up like you did , to insult you is time wasted like you did, to insult a scum is not borgoticino like to did your Mayor may have done wrong or not , if it is so he must be held accountable, and if the Mayor cannot handle it then he will have to make a choice to stay or go, I am a friend , a close friend of many members of the minority and will support them as they will support me, I am from borgoticino, do not forget this, I have no clou as who you are , perhap we will never meet and perhaps we know each other, ask Maurizio Barbero of me, I can continue as you can , however my time is valuable as for your time is of a brain cell value and you may go whereever your Mayor tells you to go, or where the sun don't shine.
    I in the other hand I will laugh at you and of your esquisite vocabulary of choice words to insult me , yes indeed I am happy that I left because seeing Borgo with individuals like you makes my skin crawl, at the end of the day I will walk with pride that I was born in Borgoticino lived & experienced other worlds. As for you may continue to crawl on the ground with you belly lower than a snake, yes it is indeed a large ocean, something snakes do no like

    RispondiElimina
  41. utente anonimo5 giugno 2009 10:51

    I tried to translate, but ..........
    We hope that a friend of the Borgoticino results.

    I ma kienx ser isir dan, madankollu irid ikollok tweġibiet.
    biex insulte int ma tkunx parti mill tiegħi etikett simili għamilt biex insulte int ma tkunx parti mill tiegħi borgoticino simili għamilt biex insulte inti huwa parti I ta 'kif kien telgha simili għamilt, li insulte inti ħin moħli huwa simili għamilt, li insulte a scum mhix borgoticino simili li għamlet tiegħek Sindku Mejju għamlu żbaljata jew le, jekk huwa dan irid jinżamm responsabbli, u jekk il-Sindku ma jistgħux jimmaniġġaw imbagħad hu se jkollu jagħmel l-għażla li tissospendi jew imorru, I am a friend, ħabib ta 'ħafna membri tal-minoranza u se tappoġġja, għax se tappoġġja me, I am minn borgoticino, ma tinsa dan, I have no clou kif min int, perhap aħna se jiltaqgħu u forsi qatt ma nafu xulxin, staqsi Maurizio Barbero ta me, I jistgħu jkomplu kif inti tista ', madankollu ħin tiegħi hija prezzjuża għall bħala ħin tiegħek hija ta' brain cell valur u inti tista 'tmur fejn Sindku tiegħek jgħidlek biex tmur, jew fejn ix-xemx ma shine.
    I in-naħa l-oħra I se tidħaq fi inti u tal tiegħek esquisite vokabularju għażla ta 'kliem li insult me, iva tabilħaqq I am happy I li telqu għax jaraw Borgo ma' individwi bħal inti tagħmel ġilda crawl tiegħi, fl-aħħar tal-ġurnata se I walk bi kburija I li twieled fl Borgoticino għexet u esperjenzat oħra Dinjiet. Fir-rigward tista 'tkompli fuq l-art crawl miegħek belly inqas minn a snake, iva hija tabilħaqq kbar oċean, ħaġa sriep do no simili

    RispondiElimina
  42. utente anonimo5 giugno 2009 12:23

    capitano uncino, ma non nient'altro da fare?
    ma vai a lavorare!!!

    RispondiElimina
  43. utente anonimo5 giugno 2009 17:40

    numar setantases
    va a ca dal diaval e mangia cun lu, ma chi ta lasa' gni al borgh, ma dispias che han mia sara; al purton cosi le gent come ti stan fora.

    RispondiElimina
  44. utente anonimo6 giugno 2009 23:56

    Inuluktaat inuulisaannguqput nangminiirungnasimaqaqɬutik ajjigiingmiglu ilitarijaujjutsiaqaqɬutiglu pijungnautitauqaqɬutik. Isumaksaqsiurungnatsiarnirmik inuutsiarutigijarlu piliqtungauttut, asianngurnullu iliurnirviqatigiittaruksariaqaraluaqput qatanngutigiiqqatigiittut anirniqsaarni.
    (Titiqqaqsimajuq 1 Kitutuinnat pijungnautit silarjuarmiuqatigiinnut nalunaiqsiutit


    Inuujulimaat aniqtirijulimaat inuulaurmata isumarsurlatik ammalu ajjiuqatimiiklutik nirsuangunikkut ammalu pijunnaititigut. Isuqaqtuqartitauvalirput pijjutiqarnikkuut qatangmutimiittiariqaqnikullu.
    (Ilanga 1 Silarjuarmiut nalunaiqsiutingit kinakkutuinnait pijunnautingit)

    RispondiElimina

Rubriche

Il Cittadino Informa

Ci Piace e Non Ci Piace