martedì 4 novembre 2008

ARTICOLO SU "La Prealpina"

Oggi, su "La Prealpina" è comparso un articolo dal titolo "UN GATTO MORTO NEL GIARDINO DEL CELESIA:<<Ma non mi faccio intimidire>>" di Maurizio Robberto


Il consigliere Celesia (il capogruppo della minoranza è il consigliere Briacca) ha denunciato pubblicamente l'atto di intimidazione da lui subito ora con il gatto nero morto trovato nel giardino e gli atti subiti, invece, negli anni passati: le galline e le oche sgozzate, nonchè il tentativo di avvelenare il suo cane, salvato in extremis.


Nell'articolo viene citato il nostro sito e alcuni dei nostri post "Il sindaco e i viaggi" e le erogazioni al centro diocesano di novara dove lavora la moglie del sindaco: 51mila euro.


"A proposito del presunto atto di intimidazione subito dal Celesia, il sindaco Orlando non intende esprimere solidarietà allo stesso Celesia. L'episodio-afferma il primo cittadino-è stato strumentalizzato. Il gatto sarà stato investito da un'auto e Celesia poi l'ha ributtato sulla strada e il Comune l'ha rimosso. Nessuna solidarietà comunque a chi, come lui, quando ero in ospedale mi ha augurato ogni male. Il sito? è una vergogna, una schifezza. Solo accuse personali. E vili, nascoste dietro il "Gatto Nero". Non meritano commenti."


Siamo contenti che il nostro sindaco sia in grado di esprimere un giudizio sul nostro blog. Il suo giudizio non ci interessa, però, in quanto assolutamente di parte. In merito alle accuse personali, non sappiamo a che cosa si riferisca il nostro caro sindaco? Vorremmo, invece, che il sindaco rispondesse ai nostri quesiti in quanto tutto quanto viene scritto nel blog è documentato con atti e deliberazioni che portano il timbro del comune di Borgo Ticino.


Se vuole rispondere alle nostre segnalazioni, lo faccia pure, perchè noi non siamo abituati a censurare nessuno, come piace fare a voi e al vostro blog sulla cultura a Borgo Ticino.

1 commento:

  1. utente anonimo7 novembre 2008 08:59

    Mi Dispiace che il Sindaco signor Orlando si sia comportato così nei riguardi del Signor Celesia. A mio avviso il signor Sindaco si è comportato da maleducato senza responsabilità e senza rispetto. Come primo cittadino di Borgoticino il signor Sindaco è un “RUOLO MODELLO” per tutti i borgoticinesi specialmente per la gioventù.

    Sono sicuro che non ha imparato a Borgoticino come ci si deve esprimere in pubblico: è un prodotto della societa dove è cresciuto. Il nostro paese non ha mai avuto un sindaco cosi pessimo e di poca fiducia. Spero che i consiglieri di maggioranza non siano d’ accordo su come si comporta il signor sindaco. Se lo sono:
    La soluzione d’ onore sono le dimissioni. di tutti questi burattini.
    Di onore non ne hanno.

    Borgoticino ora è un paese di terzo mondo e il signor sindaco lo ha creato

    RispondiElimina

Rubriche

Il Cittadino Informa

Ci Piace e Non Ci Piace