martedì 27 luglio 2010

IL PREFETTO AMELIO DIFFIDA E "RIMPROVERA" IL SINDACO E IL CONSIGLIO COMUNALE (2)

Pubblichiamo la lettera inviata dal Prefetto Amelio al Sindaco di Borgo Ticino e al Consiglio Comunale.


pag1prefetto


pag2prefetto

pag3prefetto



19 commenti:

  1. utente anonimo29 luglio 2010 01:21

    Questi si che sono "scoop" da Tribuna Novarese....... notizie prese da un blog di anonimi. Niente male. Questi sono lavori da 007 ...ma fate presto a portare prove, testimoni,  nomi e cognomi, prima che la nuova legge venga approvata e rende vano il vostro faticoso e dispendioso lavoro.Siamo in attesa di altri scoop per sapere quanta carta igenica del comune usa il sindaco quando va alla toilette.Attendiamo le prossime puntate

    RispondiElimina
  2. utente anonimo29 luglio 2010 09:50

    all'utente 3, ma sei proprio sveglio. ti conviene dormire a mezzanotte invece che scrivere le tue s.............e. MA SEI CAPACE DI LEGGERE? HAI LETTO LA LETTERA DEL PREFETTO? E ALLORA CHE CAVOLO VOGLIONO DIRE LE TUE PAROLE?

    RispondiElimina
  3. Per utente n.4,siamo d'accordo con lei che il dosso di via gagnago sia assolutamente "scomodo". Sappiamo che già negli anni passati qualche borgoticinese ha fatto notare questa cosa sia all'amministrazione sia ai vigili, in quanto il dosso in questione sembrerebbe fuori legge.Ad oggi nessuno si è però preocuppato di intervenire.SIAMO A BORGO TICINO PURTROPPO. 

    RispondiElimina
  4. utente anonimo29 luglio 2010 22:32

    Cosa vuol dire "non ha trovato riscontro in comune"?Qualcuno fa degli esposti per molto meno, questo forse è piu importante.Invece qualcuno fa "notare"  e "sembrerebbe fuori legge".Citiamo fatti concreti e non bazzeccole.

    RispondiElimina
  5. utente anonimo1 agosto 2010 05:52

    Di sicuro se l'esposto l'avesse fatto qualche consigliere influente a quest'ora non se ne dovrebbe parlare del dosso!!!!!!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo1 agosto 2010 07:31

    come cittadino, vorrei rispondere all'utente 9, un cittadino non dovrebbe valere meno di un "consigliere influente", anzi tutti i cittadini hanno gli stessi diritti e doveri. Se lei la pensa così, posso immaginare da che posto lei arriva.

    RispondiElimina
  7. utente anonimo2 agosto 2010 21:55

    Utente 10 , innanzitutto una piccola precisazione ( non me ne voglia)....semmail l'espressione corretta sarebbe stata " non so da che posto lei arrivi"...i congiuntivi ci sono e vanno usati........comunque, a parte questo, molto probabilmente , si sente di sostenere questa teoria per 2 motivi:1 - è parente di qualcuno2- ha goduto di qualche favoreggiamentoPurtroppo da cittadina come lei , mi permetto di fare delle affermazioni partendo da presupposti!

    RispondiElimina
  8. utente anonimo3 agosto 2010 00:31

    C'è qualcuno che alle 8,50 crede di essere sveglio, ma dorme sonni profondi e sogna.........Sogna che al comune non ci sarà piu Orlando, sogna che lui risolverà tutti i problemi di Borgo Ticino, sogna di togliere i dossi in via Gagnago eccc...eccc...ecc.......SOGNA!

    RispondiElimina
  9. utente anonimo3 agosto 2010 08:00

    meno male che non siamo tutti nati "imparati" come lei utente 11.

    RispondiElimina
  10. utente anonimo3 agosto 2010 13:43

    Infatti...la mia era solo una piccola precisazione.....fa parte della mia indole...anch'io sono una grande sostenitrice del motto " il mondo è bello perchè è variopinto"...che tristezza se fossimo tutti uguali....non nascerebbero le discussioni o no?

    RispondiElimina
  11. utente anonimo4 agosto 2010 12:57

    Purtroppo serve anche l'italiano....se al governo vanno gli analfabeti ecco cosa succede...l'hai detto tu stesso!

    RispondiElimina
  12. utente anonimo5 agosto 2010 21:18

    in risposta a ut. 6 :ci siamo accorti che siamo a borgoticino, il paese è ormai in un tale stato di incuria  che mi fa solo vergognare:il "pittoresco "muro all'entrata,il parco o savana di porta murata , la bellissima giungladel nuovo centro sportivoela spocizia visibile in tutto il paese......

    RispondiElimina
  13. utente anonimo6 agosto 2010 11:15

    PER IL N. 17: AH, L'INVIDIA CHE COSA FA DIRE!

    RispondiElimina
  14. utente anonimo9 agosto 2010 09:34

    bene meglio anzi benissimo.anche questa volta si parla di qualcosa e subito si sposta l'attenzione su altri temi per sviare il discorso.BRAVO BRAVO PREFETTO FINALMENTE QUALCUNO INTERVIENE PER CERCARE DI RIPRISTINARE LA LEGGE IN BORGOTICINOMa tutto il resto?    ORGANI COMPETENTI QUESTA E' UNA PAGLIUZZA. LE VERE ILLEGALITA' SONO ALTRE ED ALCUNE, A MIO GIUDIZIO, DOVRANNO ESSERE PUNITE PENALMENTE.se qualche disinformato vuole conoscere anche la mia campana me lo chieda pure,penso che tutti in paese mi conoscano sono                        roberto                                                 ROBERTO CELESIA

    RispondiElimina
  15. utente anonimo13 agosto 2010 05:29

    #16Preferisco un analfabeta  onesta che una persona politica corrotta

    RispondiElimina
  16. utente anonimo15 agosto 2010 08:06

    se lei è avezzo a far battute caro n.26 non pensi che anche gli altri lo siano.La mia è una constatazione della realtà ,è un mio punto di vista e nonsono obbligato a pensare come lei visto che in dotazione ho un cervello che bene o male, dipende dai punti di vista , funziona....Buon ferragosto a tutti e grazie al nostro sindaco che anche quest'anno non si è dimenticato di rendere omaggio ai nostri cari Martiri.

    RispondiElimina
  17. utente anonimo15 agosto 2010 10:16

    IL GRAZIE NON VA AL SINDACO, MA ALLE AMMINISTRAZIONI IN QUANTO ISTITUZIONI CHE PORTANO AVANTI LA STORIA E LE TRADIZIONI. I SINDACI CAMBIANO, LE ISTITUZIONI NO. 

    RispondiElimina
  18. utente anonimo15 agosto 2010 20:11

    questo è un blog, non capisco perchè ci sia gente sempre pronta a criticarlo. SUL SITO UFFICIALE DEL COMUNE DI BORGO TICINO, OLTRE ALLA PAGINA STANDARD DELLA TRAGEDIA DEL 13 AGOSTO 44 NON MI PARE DI AVER VISTO NULLA IN MERITO ALLA COMMEMORAZIONE DI QUEST'ANNO.

    RispondiElimina
  19. utente anonimo28 agosto 2010 00:05

    utente 23Concordo con il tuo pensiero, di sicuro meglio un'analfabeta onesta, ma purtroppo l'"italiano", per dire che un titolo bisogna avercelo, serve......certo sono importanti anche i valori come l'onestà, l'altruismo, ecc, ma purtroppo non mandano avanti il paese...bisogna essere macchiavellici per governare come si deve e non disonesti e corrotti.....questo era un discorso generalizzato e non riferito a questo comune.....

    RispondiElimina

Rubriche

Il Cittadino Informa

Ci Piace e Non Ci Piace