mercoledì 1 aprile 2009

LETTERA DELLA MINORANZA-CONSIGLIO COMUNALE DEL 30/03/09

PUBBLICHIAMO LA LETTERA CHE CI E' STATA INVIATA DALLA MINORANZA IN MERITO AL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30/03/2009 E PRECISAMENTE SULLA DISCUSSIONE DEL SECONDO PUNTO ALL'ORDINE DEL GIORNO.

CONSIGLIO COMUNALE DEL 30/03/2009

Ieri sera presso la Biblioteca comunale alle ore 18:30 si è tenuta la seduta del consiglio comunale. Il secondo punto all'Ordine del giorno riguardava "APPROVAZIONE CONVENZIONE FRA I COMUNI DI CASTELLETTO SOPRA TICINO E BORGO TICINO PER L’UTILIZZO IN FORMA ASSOCIATA DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO". La nuova normativa prevede che oltre alla commissione edilizia i comuni si dotino di una commissione  locale per il paesaggio, che debba avere specifica preparazione ed esperienza in materia.

Dopo la presentazione del punto, io, Mario Bojeri, consigliere di minoranza, ho letto la nostra dichiarazione di voto (che potete trovare integralmente cliccando questo link pagina), elencando alcune obiezioni alla scelta di aggregarci al comune di Castelletto Ticino per utilizzare la loro commissione, invece, che costituirne una nostra. Il paradosso è che a Borgo Ticino abbiamo una commissione edilizia costituita da 11 tecnici, così numerosa che probabilmente neanche il comune di Milano possiede, e noi non riusciamo a costituire una nostra commissione. Forse, perchè, non abbiamo personaggi validi a Borgo Ticino? E questa la considerazione che il nostro sindaco e la maggioranza hanno della popolazione da loro rappresentata?

Il punto sul quale volevo soffermarmi, però, riguarda le parole che il SINDACO ha usato al termine della lettura della nostra dichiarazione di voto: IL SINDACO HA SENTENZIATO "SONO TUTTE IDIOZIE". Al che sono rimasto un pò così per i toni e i modi usati dal nostro primo cittadino, da qui è nata una piccola discussione che si è conclusa con le varie dichiarazioni del SINDACO che, contestualmente ha usati termini tra loro contrapposti che hanno un significato ben diverso: prima tale commissione locale per il paesaggio viene nominata dalla REGIONE, poi viene vagliata, poi valutata e poi altro.................. . Alla fine dubito che anche lui abbia compreso l'iter per l'istituzione della commissione, però i suoi consiglieri sono comunque d'accordo. Oltre a queste dichiarazioni, ne sono state fatte altre, non sono stati dati i nomi dei componenti di questa commissione, ecc...

UN GROSSO CALDERONE DI DICHIARAZIONI SENZA UNO STRALCIO DI DOCUMENTAZIONE.

ALLORA, VISTO CHE LE NOSTRE SONO IDIOZIE A DETTA DEL SINDACO, VISTO CHE I CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA HANNO PRESO COME BUONE E SACROSANTE LE PAROLE DEL SINDACO SENZA NEANCHE PREOCCUPARSI CHE VENISSERO DOCUMENTATE, ECCO, INVECE, CHE COSA E' LA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO, DA CHI E' GIA' STATA COSTITUITA E NOMINATA, CHI SONO I MEMBRI E QUALE E' LA FUNZIONE DELLA REGIONE PIEMONTE:


Nella delibera n.25 della Giunta comunale di Castelletto Ticino viene scritto:

"..................DELIBERA DI ISTITUIRE la commissione locale per il paesaggio, ai sensi della L.R. 32/08 e s.m.i. e nel rispetto di quanto previsto dal regolamento comunale, costituita dai seguenti cinque componenti:


·     Tovaglieri Andrea  - dottore in scienze agrarie e forestali

      Besozzi Barbara Elisabetta – dottore in architettura con competenze paesaggistiche

·     Ballardini Silvia - dottore in architettura con competenze paesaggistiche

·     Carta Giulio – dottore in architettura con competenze urbanistiche

·     Cornacchia Emanuela Rosa – dottore in architettura  

      più due componenti di riserva:

·     Desidera Mauro Enrico – dottore in architettura

·     Cappellari Luca – dottore in architettura.

DI DARE ATTO che le premesse vengono qui richiamate e fanno parte del deliberato. DI DARE ATTO altresì della congruenza dei titoli posseduti dai candidati prescelti rispetto a quanto previsto dai criteri indicati in premessa nella L.R. 32 del 01.12.2008 e s.m.i., nella deliberazione della Giunta Regionale 01.12.2008 n. 34-10229, nell’allegato A) della stessa e nella successiva D.G.R. 16.12.2008 n. 58-10313. DI TRASMETTERE alla Regione Piemonte – Direzione Programmazione Strategica, Politiche Territoriali, Edilizia – Settore Gestione Beni Ambientali – C/so Bolzano, 44 – 10125 TORINO, la seguente documentazione come indicato nell’allegato A): copia della deliberazione di C.C. n. 9 del 02.03.2009 di istituzione della commissione locale per il paesaggio e approvazione del regolamento per il funzionamento della stessa; copia della presente deliberazione di Giunta Comunale di nomina della commissione locale per il paesaggio con i rispettivi curricula; dichiarazione del Comune dalla quale risulti che l’individuazione del responsabile del procedimento per il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche è soggetto diverso da quello per il rilascio del provvedimento abilitativo dell’intervento edilizio. DI DICHIARARE, con separata ed unanime votazione, il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi di legge........"

Pertanto, il comune di CASTELLETTO TICINO HA GIA' NOMINATO LA SUA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO E NE HA DATO ESCLUSIVAMENTE COMUNICAZIONE ALLA REGIONE PIEMONTE CHE FORSE DOVRA' DARE UNA PRESA D'ATTO O NULLA OSTA, MA NIENTE DI PIU'. Perciò, allego estratto della  L.R.n.32 del 01.12.2008: "Art. 4. (Commissione locale per il paesaggio) 1. I comuni istituiscono, ai sensi dell'articolo 148 del codice dei beni culturali e del paesaggio, singolarmente o preferibilmente in forma associata, la commissione locale per il paesaggio con competenze tecnico scientifiche incaricata di esprimere i pareri previsti dall'articolo 148, comma 3, del codice dei beni culturali e del paesaggio. 2. Ogni commissione locale per il paesaggio è composta da almeno tre componenti, in possesso di diploma di laurea attinente alla tutela paesaggistica, alla storia dell'arte e dell'architettura, al restauro, al recupero ed al riuso dei beni architettonici e culturali, alla progettazione urbanistica ed ambientale, alla pianificazione territoriale, alle scienze agrarie o forestali ed alla gestione del patrimonio naturale. 3. I componenti della commissione locale per il paesaggio devono rappresentare una pluralità delle competenze elencate al comma 2. 4. Il comune stabilisce le modalità di funzionamento della commissione locale per il paesaggio. 5. I componenti della commissione locale per il paesaggio durano in carica per un periodo non superiore a cinque anni. Il mandato è rinnovabile per una sola volta. 6. I comuni trasmettono alla Regione copia del provvedimento istitutivo della commissione locale per il paesaggio, delle nomine dei singoli componenti e dei rispettivi curriculum."

PERTANTO, MI PIACEREBBE SAPERE CHI HA DETTO TANTE IDIOZIE, INVECE, CHE INFORMARE IN MODO CORRETTO E VERITIERO L'INTERO CONSIGLIO COMUNALE AFFINCHE' LA VOTAZIONE POTESSE AVVENIRE IN MODO CRISTALLINO.

Tutto ciò rappresenta il pensiero della minoranza.

6 commenti:

  1. utente anonimo3 aprile 2009 10:58

    MIAOOOOOOOOOO........................MA LA MINORANZA NON DICE NIENTE? IL SINDACO PUO' DIRE CHE LA MINORANZA DICE "IDIOZIE"? MA LE IDIOZIE NON SONO DETTE DAGLI IDIOTI?
    MA DARE DELL'IDIOTA NON E' OFFENSIVO?
    EH NO, SIGNOR SINDACO! LEI NON PUO' PUBBLICAMENTE OFFENDERE LA GENTE! SE DARE DELL'IDIOTA PER LEI NON E' OFFENSIVO, DA OGGI QUANDO MI RIVOLGERO' A LEI DIRO':
    "QUELL'IDIOTA DEL NOSTRO SINDACO"
    MIAOOOOOOOOOOO......................IL GATTO NERO

    RispondiElimina
  2. utente anonimo3 aprile 2009 21:24

    Poveri borgoticinesi......di sangue, ne sono rimasti si e no un paio..... o forse neppure quelli.
    Qualcuno pensa ancora di avere il sangue blu...
    Bella consolazione !!!

    RispondiElimina
  3. utente anonimo6 aprile 2009 03:28

    Che Tristezza Borgoticino a' un sindaco IDIOTA. Spero che il sindcao mi quereli...................... corrotto

    RispondiElimina
  4. utente anonimo6 aprile 2009 10:21

    Un sindaco idiota a Borgoticino?
    Questo è quello che meritate se fate di questi discorsi.....

    RispondiElimina
  5. utente anonimo14 aprile 2009 01:47

    Utente # 10
    Idiota
    si scrive
    I-D-I-O-T-A
    E'
    T-E-S-E-I U-N- ASINO, ESEL,BURRO, e le mie favorite ASS

    la migliore

    ASNIN
    oppure

    RispondiElimina
  6. utente anonimo20 aprile 2009 18:49

    Consiglio:
    "Meglio stare zitti dando l'impressione di essere stupidi che parlare togliendo ogni dubbio" (O.Wilde)

    RispondiElimina

Rubriche

Il Cittadino Informa

Ci Piace e Non Ci Piace